Caduta albero a Roma

di Roberto Stucchi dottore agronomo (Brescia)

Specie botanica: Pinus pinaster
Dimensioni: altezza 18m – diametro fusto 80cm
Località: prov. di Roma – strada urbana
Evento: ribaltamento albero DIAGNOSI DELL’EVENTO

Il fatto

Ribaltamento dell’albero per cedimento al colletto con presenza di cordoni radicali marcescenti senza solleva-mento o schiacciamento del suolo.

Morfologia e tono trofico del soggetto

Pianta di chioma asimmetrica e spiombata, densità fogliare nella norma, tono trofico normale, cattiva conformazione delle branche, scarsa conicità del colletto, assenza di radicazione superficiale.

Cause dello schianto

Carie legnosa alla base del fusto e nei primi cordoni radicali provocata da Heterobasidion spp. insediatosi nelle lesioni provocate dal taglio delle radici superficiali che sollevavano la pavimentazione nell’area sotto-chioma.

Biomeccanica dell’evento

Marciume del legno provocato da carie bianca fungina a decorso lento (anni), tipicamente aggressiva sulle conifere senescenti o lesionate nei tessuti corticali di protezione delle radici. Malattia incurabile e difficilmente rivelabile, frequente negli alberi danneggiati o in condizioni ambientali non idonee.