Parco Formentano FIsh

L’ area giochi “GIOCHIAMO TUTTI” presso il parco Formentano di Milano, è stata progettata e realizzata secondo principi di inclusività meglio specificati di seguito, dove l’accessibilità è da considerarsi a 360° non solo per il fruitore primario, ma anche per l’accompagnatore

Parco Formentano

  • L’area è caratterizzata da una serie di percorsi tattilo-plantari/loges (le strisce gialle a terra con diverse texture a seconda del messaggio che devono portare) che delimitano tutta il campo giochi e conducono e segnalano le attività ludiche principali, oltre che da una mappa tattile scritta anche in braille all’ingresso dell’area. Questi due elementi consentono l’accessibilità a persone ipovedenti in quanto costituiscono una guida naturale e precisa da seguire col bastone bianco e con la pianta dei piedi; diventano anche un’esperienza colorata e giocosa per chiunque entri nell’area.
  • Nell’area sono presenti diversi tipi di strutture differenziando l’esperienza ludica per una maggior completezza di divertimento.
  • GIOCHI DI MOVIMENTO: due tipologie di altalene, una tradizionale con seggiolini a fascia in grado di adattarsi e contenere meglio il corpo di qualsiasi bambino, e una con un’unica seduta a cestone capace di accogliere più bambini ( fino a 5-6) allo stesso tempo e, grazie al design conformato, anche bambini con disabilità motorie. La possibilità di utilizzare questa seduta contemporaneamente in più d’uno risulta interessante per la socializzazione tra tutti i fruitore e anche per gli accompagnatori i quali potranno essere coinvolti dal dondolio di questa culla multipla. Oltre alle altalene è presente anche una giostrina rotante, in grado di accogliere fino a 8 bambini anche portatori di handicap, il design a onde del bordo definisce le sedute con schienale conformato, nei punti più alti, e i punti di accesso facilitato, nei punti più basso.
  • GIOCHI SENSORIALI: una doppia coppia di pannellature con elementi di gioco di concentrazione/istruttivi (un labirinto e un alfabeto) e musicali ( xilofono e coppia di bonghi), inseriti in supporti dal design arrotondato e avvolgente caratterizzati da variazioni di texture di superficie per stimolare l’esperienza tattile. Questi pannelli sono concepiti come onde che definiscono gli spazi per garantire una fruizione controllata, e con altezze in grado accogliere anche bambini in sedie a rotelle.
  • GIOCHI DI AGGREGAZIONE: una torretta complessa con diverse attività di gioco a diversi livelli sia di altezza sia di difficoltà. Nello specifico troviamo una porzione di torretta accessibile, anche a chi ha delle limitazioni fisico-motorie non totalmente invalidanti, tramite una scaletta con modulo di trasferimento e maniglioni di appiglio. Da qui partono uno scivolo a doppia pista, che incrementa la socializzazione e lo spirito di competizione (l’altezza e la pendenza di questo scivolo permettono una fruizione in totale sicurezza da parte di tutti) e un elemento sinusoidale a rete che agevola una giocabilità dove la forza è più coinvolta. L’altra porzione di torretta risulta accessibile anche alle carrozzine tramite una rampa e una piattaforma più ampia con una serie di pannelli gioco posizionati e conformati per essere facilmente raggiunti da tutti, così da consentire l’esperienza di gioco a un livello rialzato dal suolo da parte di tutti. Inoltre la piattaforma è integrata con dei fermi per mantenere in sicurezza le ruote delle carrozzine. La torretta è poi completata con un elemento ombreggiante di ampia metratura per consentire ai bambini di giocare in ogni momento della giornata e dell’anno.
  • ZONA DI SOSTA: all’ombra di una serie di alberature in crescita sono state evidenziate dal percorso tattilo plantare le panchine per la sosta degli accompagnatori e per la riposo dal gioco.
  • Tutta l’area è stata progettata nel rispetto delle normative vigenti sia in termini di sicurezza delle strutture sia in termini di accessibilità e fruizione, quindi risultano verificati i requisiti minimi sia delle distanze di sicurezza delle strutture ludiche ( 1,5m), sia del design delle strutture stesse (si veda ad esempio uno su tutti la rampa e la piattaforma della torretta), sia delle pendenze delle superfici (8%), sia degli spazi di manovra per le carrozzine(1,5m), sia eventuali dislivelli (2cm)
  • Tutta l’area risulta pavimenta con pavimentazione antitrauma gettata in opera antisdruciolo e continua, per consentire il gioco in totale sicurezza senza pericoli di inciampo accidentale.
  • Il colore scelto per la pavimentazione consente un contrasto cromatico e di luminanza idoneo alla percezione dagli ipovedenti. (nero e giallo)
  • I toni scelti per le strutture ludiche (blu e arancione) incrementa la percezione visiva fatta di contrasto di colori complementari.

Parco Formentano Parco Formentano

Parco Formentano Parco Formentano

Parco Formentano